“Siamo connessi dal nostro amore per il mondo subacqueo. Questa connessione riempie sia i nostri cuori che le nostre anime. Uniamoci in questa crisi, concentrati e uniti, possiamo essere di aiuto uno per l’altro, e supportare la nostra industria. La famiglia PADI composta da subacquei, istruttori, centri subacquei e resort non vede l’ora d’essere li con te quando questo momento sarà passato.”

Drew Richardson, Presidente & CEO di PADI Worldwide

La comunità globale subacquea continua ad affrontare le sfide causate dalla pandemia di COVID-19. È successo veramente di rado di aver subito un impatto simile, fino ad ora, e come organizzazione subacquea leader al mondo, unti nella nostra passione per la subacquea, vogliamo tenere vivi i sogni della subacquea a nome di tutti i nostri clienti e partner.

Ma, la sicurezza è la nostra priorità assoluta. Con questo in mente, abbiamo messo insieme il top dei nostri consigli per viaggiare e immergersi in sicurezza durante e dopo la pandemia di COVID-19.

covid-19 padi travel safety tips

Consigli su Come immergersi in Sicurezza

Per molti di noi, la cosa migliore da fare in questi giorni è stare a casa e mantenere le distanze sociali. Ci preme che seguiate seriamente le raccomandazioni delle autorità locali e le linee guida in vigore. L’oceano ci aspetta, nel frattempo che tutto questo passi, e ci sono cose che possiamo fare per restare connessi alla subacquea in questo periodo.

Comunque, sappiamo anche che in alcune parti del mondo la subacquea non si è fermata completamente e che  altre parti del mondo sono state colpite meno o in momenti diversi. Se sei in una destinazione dove la subacquea è consigliata e ci si può immergere durante la pandemia del COVID-19, segui i consigli di igiene personale emessi da WHO (Organizzazione Mondiale della Sanità) e considera procedure di sicurezza aggiuntive per la subacquea. Il COVID-19 può essere diffuso con un colpo di tosse o uno starnuto, e il virus può sopravvivere fuori dal corpo per molte ore. Ecco alcuni consigli per aiutarti a stare in sicurezza e minimizzare il rischio di esposizione.

  • Secondo la DAN, i subacquei dovrebbero sanitizzare l’attrezzatura (seguendo le raccomandazioni della casa produttrice) in una soluzione di candeggina 4:100 (1/3 di tazza di candeggina in 1 gallone di acqua) per un tempo di 5 minuti (in una edizione precedente di questo articolo si dichiarava un 10% oppure 10:100 di soluzione di candeggina basata su informazioni disponibili al tempo). Questo è particolarmente importante per maschere, snorkel, fischietti, palloni di segnalazione da gonfiare a bocca, GAV con corrugati a bocca e certe sezioni degli erogatori.
  • Utilizza una soluzione disappannante per la tua maschera, prima di entrare in acqua, al posto della saliva. Questo può ridurre il rischio di contaminazione.
  • Per il controllo pre-immersione e gli esercizi di addestramento della condivisione dell’aria, non utilizzare lo stesso boccaglio del tuo compagno di immersione a meno che non sia una situazione di emergenza. Il tuo Istruttore PADI aggiungerà in questo periodo dei piccoli arrangiamenti all’addestramento.
  • Disinfetta tutta l’attrezzatura in affitto prima dell’uso.
  • Portati dietro la soluzione disinfettante nel tuo borsone subacqueo in caso si presenti la necessità di utilizzarla.
  • Porta sempre il brevetto subacqueo con te e la tua assicurazione subacquea DAN aggiornati. Porta con te le informazioni relative al tuo brevetto e alla tua assicurazione.
  • Segui sempre le linee guida sulla sicurezza del tuo negozio subacqueo, della barca da crociera o del resort subacqueo, e immergiti solo e sempre con un operatore subacqueo con una buona reputazione che possa incontrare le tue aspettative di sicurezza. Se hai domande o dubbi, parlane con loro e fatti dire cosa stanno facendo per aiutare i subacquei a restare in sicurezza in questo periodo.
covid-19 padi travel safety tips

Consigli per Viaggiare in Sicurezza

La WHO (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha raccomandato a tutti i viaggiatori di riconsiderare la loro necessità di mettersi in viaggio. Questo è importante specialmente per le persone più anziane o che hanno delle condizioni di salute pregresse, sebbene questo consiglio sia riferito a tutti.

Nel caso in cui sia necessario e inevitabile viaggiare durante la pandemia del COVID-19, ecco alcuni consigli per restare sicuri durante il viaggio.

  • Pratica sempre appropriate norme di igiene, tra cui lavarsi spesso le mani, tossire o starnutire all’interno del tuo gomito e non toccare la tua faccia.
  • Pratica il più possibile le distanza sociali. Questo significa che devi tenere almeno un metro di distanza tra te e chiunque attorno a te, specialmente le persone che tossiscono o starnutiscono.
  • Nel caso dovessi avere febbre, tosse persistente o difficoltà a respirare, chiedi subito un parere medico.
  • Magari dovrai essere testato per il COVID-19 una volta arrivato a destinazione o in partenza. E molte destinazioni applicano un periodo di quarantena obbligatoria una volta arrivati a destinazione. Devi considerare questo come un possibile fattore che causerà un ritardo al tuo itinerario.
  • Alcune compagnie di assicurazioni da viaggio si stanno rifiutando di pagare risarcimenti relativi al COVID-19. Assicurati di controllare di essere coperto dalla tua assicurazione di viaggio in caso di trattamenti a causa del virus, spese per la quarantena di 14 giorni e per rimborsi di cancellazioni del viaggio.
  • Se il tuo governo o il tuo dottore ti ordinano di auto-isolarti, non viaggiare. Questo è per la tua sicurezza e la sicurezza degli altri.
  • Controlla il sito web del governo del tuo Paese di origine per consultare gli ultimi aggiornamenti prima della partenza.

Puoi leggere di più sulla sicurezza personale durante il COVID-19 qui. O in alternativa controlla la pagina delle FAQ del PADI Travel, se hai ulteriori domande su viaggi e immersioni durante il COVID-19.

In ultimo, se stai cercando una lista di negozi subacquei che sono al momento aperti e operativi, dai un’occhiata alla Mappa Subacquea PADI COVID-19  interattiva.

Share This

Articoli correlati